HBR: Talvolta è meglio non credere a quello che leggiamo di noi sui social

MICHAEL HEIM/GETTY IMAGES

AICEX: Talvolta le aziende farebbero bene a non credere a tutto quello che si dice di loro online.

Questo articolo riporta una ricerca, ed alcuni casi concreti, nei quali vi è discrepanza tra quanto emerge dalla social-sentiment analysis e la reale opinione, e conseguente comportamento, dei clienti.

Ciò è dovuto a svariati motivi, ne riportiamo alcuni:

  • gli algoritmi di classificazione abbiano difficoltà ad interpretare delle espressioni ironiche, sarcastiche, giocose.
  • il comportamento sui social è talvolta abbastanza “disinvolto” e non rispecchia poi il vero pensiero e comportamento reale, ad esempio nei negozi del brand.
  • talvolta si tratta di feedback “a caldo”, soprattutto in concomitanza di eventi specifici.

Articolo di riferimento: https://hbr.org/2018/10/brands-shouldnt-believe-everything-they-read-about-themselves-online

Alcuni prerequisiti per adottare l’AI e migliorare la Customer Experience.

AICEX: Negli anni ’90 era la Qualità, poi l’Ambiente, poi la Responsabilità Sociale, poi il Risk Management, poi il Digitale, adesso l’AI. Ma i fondamentali per avere successo sono sempre i soliti. Esattamente quelli dei quali spesso ci dimentichiamo.

AI-driven applications are hot and getting hotter. Forrester’s 2018 survey respondents who said they are investing in AI increased from 40% in 2016 to 51% in 2017.  The McKinsey Global Institute estimates that in comparison with the Industrial Revolution, AI’s disruption of society and business is happening at 300 times the scale and ten times fasterResearch done by the Boston Consulting Group and MIT Sloan reveals large gaps between leaders and laggards in every industry regarding AI usage, and predict that the gaps will magnify over the next five years.

The possibilities and potential for AI-driven applications to enhance Customer Experience (CX) seem endless, but if you’re thinking of jumping on board as soon as possible, think again.

Continue reading “Alcuni prerequisiti per adottare l’AI e migliorare la Customer Experience.”

Livework: Come misurare la Customer Experience con l’NPS

AICEX: Ci vengono in mente almeno 6 Framework per misurare la Customer Experience e sono tutti “proprietari”, con il limite di avere una diffusione limitata. Anche l’NPS è una metodologia “proprietaria” ma ha ampia diffusione e molte aziende lo utilizzano già. Ecco perché è importante capire come possiamo utilizzarlo al meglio conoscendone limiti e vantaggi.

  • NPS does not capture the overall customer experience.
  • Businesses must decide the objectives and application of NPS alongside other metrics.
  • When NPS is used alongside other metrics, quick fixes in customer experience are revealed.

Continue reading “Livework: Come misurare la Customer Experience con l’NPS”