Last Mile Experience

Negli Stati Uniti il numero delle spedizioni aumenterà del 50% entro 2 anni, e per il 66% saranno spedizioni B2C che oggi rappresentano invece il 50%.

La sfida da vincere è quella dell’ultimo miglio perché le consegne diventano profittevoli solo quando ci sono elevati volumi per ciascun itinerario e molte consegne per ciascuno stop.

Negli Stati Uniti il retailer Amazon e le società di trasporto UPS e DHL sono quelle meglio posizionate al momento. Fermo restando che comunque le società di trasporto dovranno trasformarsi velocemente, magari diventando degli aggregatori di spedizioni.

Articolo di riferimento: https://www.strategy-business.com/article/The-Rise-of-the-Last-Mile-Exchange?gko=7cf43

Ecco a cosa prestare attenzione quando si implementa l’AI in ambito Customer Experience

AICEX: Ebbene si, ancora non è chiaro come implementare il Digital nelle aziende che già dobbiamo pensare all’Industry 4.o e all’Intelligenza Artificiale. Come sempre uno degli elementi fondamentali per il successo è che l’azienda abbia chiari gli obiettivi, o almeno la direzione nella quale desidera andare. Poi, dopo, si ragiona su risorse, tecnologia e competenze.

FONTE: https://www.cmswire.com/digital-experience/6-ways-organizations-fail-implementing-ai-in-customer-experiences/

Come avere feedback dai clienti senza chiedergli nulla

Customer feedback response rates have been declining for years but technology can help companies figure out what customers need, says WSJ Leadership Expert James Allen.

AICEX: Oramai le survey sono sempre più utilizzate, e i tassi di risposta diminuiscono. Ma le aziende già possiedono molte informazioni sui propri clienti, si tratta di saperle individuare, gestire e utilizzare. E i dati in possesso delle aziende sono un elemento che manca alle start-up che mirano a diventare dei competitor.

Source: How to Get Customer Feedback Without Asking the Customer – The Experts – WSJ