Le attività di neuromarketing sono etiche?

AICEX: L’etica nell’advertising è un interessante tema posto dall’American Marketing Association.

Lo sviluppo dei metodi di indagine diagnostica, Risonanza Magnetica in primis, hanno permesso numerosi sviluppi nel campo delle Neuroscienze. A questo si aggiungono anche gli studi sul comportamento irrazionale.

Potremmo chiederci se le aziende facciamo bene ad utilizzare queste conoscenze per indurre le persone all’acquisto ed all’uso dei loro beni e servizi.

Ma potremo anche chiederci se i beni e servizi che stiamo pubblicizzando arrechino dei benefici o piuttosto dei danni agli utilizzatori.

Il tema etico, quindi, si sposta più a monte della pubblicità e del marketing, si sposta sul business model, e sul prodotto e servizio proposto al mercato.

La vera domanda è quanto sia etico che certi prodotti e servizi siano offerti sul mercato.

Articolo di riferimento: https://www.ama.org/publications/MarketingNews/Pages/what-are-the-ethics-of-neuromarketing.aspx

Una cosa che non ti diranno mai sulla Customer Experience

Photo: Silence by Creatorid'immagine from the Noun Project

AICEX: “Content is King” diceva Bill Gates oltre 20 anni fa, nel 1996. Da allora nel Mondo è cambiato tanto, ma molto meno è cambiato nelle nostre teste. E i contenuti sono “cibo per il cervello”, cambiano aspetto, cambiano sapore, cambiano i luoghi nei quali li consumiamo, ma il loro scopo è sempre quello di fornire energia e nutrimento.

If you have talked to your digital marketing agency recently, read the latest from Google, or perused your favorite marketing blog, you have likely come across arguments in favor of better customer experience. If you have watched a webinar about digital transformation or trends in online commerce, chances are there was mention of the importance of customer experience to remain relevant and build loyalty among your customers.

What these fantastic resources and experts may have told you is that you need to create a personalized and compelling experience for each and every buyer or shopper. Sounds great, right?

The Dirty Little Secret
What they likely didn’t reveal is the dirty little secret about Customer Experience.

Continua a leggere “Una cosa che non ti diranno mai sulla Customer Experience”

Il Digitale non sostituirà mai il Fisico.

Dont-Be-Fooled-Digital-Will-Never-Replace-Physical-Colin-Shaw-Featured-Image

AICEX: Ancora oggi nessun sistema di Intelligenza Artificiale è in grado di provare Empatia e di agire con l’Intuizione. Il Digitale è la regola il Fisico è l’eccezione, con tutte le considerazioni del caso.

With online shopping, transactions and communication as prevalent – and as easy – as it is today, it can often be tempting to focus most of your Customer Experience efforts on getting your virtual presence right. When many of your customers will engage with you solely on a virtual platform, it can make sense to favor it. However, neglecting your brick-and-mortar experience can lead to inconsistent CX  and online backlash.

So where should you be focusing your CX? Online, or in-store? There’s a case for both.

Continua a leggere “Il Digitale non sostituirà mai il Fisico.”